Tino 

VERMENTINO DI SARDEGNA 

Denominazione di Origine Controllata D.O.C.


Uve - Vermentino di Sardegna D.O.C.

Età della vigna - Trent'anni

Esposizione - Sud, Sud-Est

Altimetria e Terreno - argilloso calcarei di media collina, ricchi di scheletro, 200/220 m. s.l.m.

Vinificazione, Maturazione, Affinamento - Breve contatto sulle bucce, dopo la pulizia il mosto ottenuto dalla pigiatura soffice e l'innesto di lieviti selezionati, fermenta in tini inox alla temperatura costante di 15°, terminate le fermentazioni, l'affinamento prosegue sui lieviti per alcuni mesi, segue l'affinamento in vetro.

Degustazione - Colore paglierino con riflessi verdognoli, brillante. Profumo intenso e persistente con profumi floreali e vegetali, rosmarino, timo e salvia. Sapore con netta predominanza delle note vegetali, caldo e pieno di buon spessore ed equilibrato; con lunga persistenza gustativa.

Abbinamenti e modo di servizio - Piatti marinari in genere, pesci dalla carne delicata anche conditi con salse leggere, minestre asciutte e in brodo dai condimenti non eccessivamente saporosi. Servire a 10-12° C. stappando la bottiglia al momento della mescita.