Quaranta ettari, trent'anni: la tenuta Mora&Memo

Sospesa tra il cielo e la terra del sud est dell'Isola di Sardegna, la tenuta Mora&Memo è uno splendido vigneto di quaranta ettari nel pieno dei sui trent'anni, capace di raccogliere i minerali provenienti da terreni a tratti argillosi, a tratti sabbiosi e in altri tratti calcarei. Soffiati dai costanti venti che trasportano i profumi di mille essenze mediterranee e la salsedine del mare non distante.

In area collinare con un altezza media di 240 metri sul livello del mare che dista circa 30 km in linea d'aria e che influisce mitigando il clima invernale e rinfrescando quello estivo, la Tenuta Mora&Memo fu impiantata con le principali varietà della Sardegna: Cannonau, Vermentino, Monica, affiancati da vitigni internazionali come Cabernet Sauvignon e Sauvignon Blanc. La spettacolare posizione sopra una collina e protetta a nord da un piccolo rilievo collinare fa si che le uve prodotte siano capaci di esprimere al massimo il carattere e la natura della Sardegna.